visualizzazioni

Saturday, November 28, 2015

Winter Challenge - Tappa a Castiglione Olona

“Ogni giorno un runner si alza e si mette a correre. Ogni giorno un runner sa che se non corre…. ha le scarpe in lavatrice”

Oggi la gara a cui ho partecipato  è il cross di Castiglione Olona, seconda tappa del circuito di cross “Winter Challenge”. Il resoconto della prima gara potete trovarlo QUI

Ma partiamo a raccontare il resoconto della tappa di oggi a partire dall’esperienza personale.
Mi sono sempre chiesto se i chiodi delle “chiodate” fossero per la presa delle scarpe sul terreno o se invece fossero un deterrente per depistare gli avversari in gara di cross. Ne dubito perché grazie a Dio, alla partenza in massa nessuno è caduto. Immaginatevi se in una situazione del genere il mal capitato dopo aver inciampato veniva travolto da un esercito di podisti infighettati con le loro scarpe e i loro chiodi appena lucidati per usarli sull’erba/terra.

Già dopo 500 metri, tra curve a gomito che implica il classico stop&go a  manetta dei cross, si forma una fila composta di 2-3 persone che corrono alla volta.

Praticamente impossibile, a mio parere, lanciare una sfida nel tratto boschivo ma che nella mia progressione mi permette di recuperare fiato e ripartire. Ad ogni curva  capita di dare uno sguardo a chi ho davanti e chi dietro cosa che dal punto competitivo è molto stimolante.

Parte il secondo e mentre ho da poco superato un certo Colombo Daniele questo mi si accoda e si fa trainare, sperando che mettendomi pressione io ceda. Invece no. Il secondo giro tra volti che si vedono nel tratto boschivo, accelerazioni e chi si ferma mi permette di chiudere costante il percorso di 5,5km

Premiati classifica maschile
  1. Scialabba Giorgio  (18:11)
  2. Bello Gianluca (18:24
  3. Fatmi Yassine (18:37)

Premiati Classifica femminile
  1. Cocco Alice Rita (20:14)
  2. Bianchi Ilaria (20:21)
  3. Begnis Elena (21:08)

Il sottoscritto chiude in 21:50 (3:57 min/Km). Ho giusto avuto un disguido nel comprendere come mi parlava il gps. Poi ho scoperto che chiesto il parziale ogni minuto anziché dopo ogni km. Così pensai al primo allarme di aver già fatto un km… ma poi la disillusione del cartello dell’organizzazione coi km.

 La classifica completa la trovate QUI

Prossimamente le foto di Podisti.Net 
Buona settimana e buona gara a chi gareggia domani.

No comments: